Nello specifico, ieri. Ancora più nello specifico QUI. Chez Andrea Piccardo.
Un posto fantastico, una mega-pranzo con trenta persone, focaccia di recco, farinata, lasagne e ogni bendiddio. Galline incredibilmente cicciotte che razzolavano intorno. Ora, voi sapete che io ho paura delle galline, hanno uno sguardo crudele, ma queste galline erano piuttosto ok. Tutto considerato.
Comunque, dicevo, Tamara Drewe.
Con un tot di fumettisti al posto dei romanzieri, però. E editor. E fotografi. E grafici. Ecc. 
Questa è una foto che ho fatto da una camera al piano di sopra della casa principale (col cellulare, quindi fa un po' cagare, ok):
12-09-10_1300
Qua si vede la temibile gallina cicciotta. Notate quanto mi sono avvicinata a lei per fotografarla. Sto diventando coraggiosissima.

12-09-10_1413
Il prato col tavolo a cui abbiamo mangiato e, un po' nascosto, l'edificio in cui c'è il forno a legna.

12-09-10_1325
Luca Rossi, Stefano Biglia, Alberto Conte e Armando Rossi che parlano senza rendersi conto che stanno coprendo il mio vero obiettivo: il granaio. Dice Piccardo che hanno intenzione di farlo diventare un open-space con connessione wi-fii, tavoli da disegno, ecc. Insomma, davvero Tamara Drewe per disegnatori.

12-09-10_1305
Ma, ovviamente, gli egocentrici pensavano che stessi fotografando loro e si sono anche messi in posa modello squadra di rugby.

12-09-10_1306
Sì, sono imbarazzanti.

Advertisements

Informazioni su Susanna Raule

Psicologa e psicoterapeuta, è nata alla Spezia del 1981. Nel 2005 vince il Lucca Project Contest con il suo fumetto Ford Ravenstock – specialista in suicidi, per i disegni di Armando Rossi. In seguito Ford Ravenstock è finalista al Premio Micheluzzi. Lavora come sceneggiatrice per vari editori, nazionali e internazionali, su titoli come “Inside”, “Ford Ravenstock”, “Dampyr” e altri. Affianca a questa attività quella di traduttrice. Nel 2010 è tra i finalisti del premio Io Scrittore promosso dal gruppo editoriale Mauri Spagnol con L’ombra del commissario Sensi, che esce nel 2011 per Salani. Nel 2012 viene pubblicato il suo secondo romanzo, Satanisti perbene – Un nuovo caso per il commissario Sensi, sempre per Salani, nel 2013 l’ebook Anatomia di uno statista, nel 2014 il romanzo Il Club dei Cantanti Morti e il graphic novel Inferno. Nel 2015 un nuovo romanzo con protagonista il commissario Sensi, per Salani, L’architettura segreta del mondo. Il suo sito è: sraule.blogspot.com

»

  1. utente anonimo ha detto:

    l'anno prossimo lo rifafiamo ma con un menù diverso.Io ribadisco ancora che è stato un piacere. Giornata splendida e grazie di essere venuti, spero che il lungo viaggio non sia stato troppo pesante.questo è il flickr di Cocca, se cerchi foto del posto anche d'inverno.http://www.flickr.com/photos/carlottacoppo/Anche mia cugina ha il terrore degli uccelli… me la spiegate sta fobia? Mi sembra una roba incredibile.

  2. sraule ha detto:

    non degli uccelli (hem), ma delle GALLINE! mi sanno di malvagio, non so perché.

  3. utente anonimo ha detto:

    Ehi, ma Armando senza coda? (nel senso dei capelli, eh)Ad ogni modo il granaio è favoloso…

  4. utente anonimo ha detto:

    ciao susanna. ma si può già sapere quando e per chi uscirà Tamara Drewe in italia?flaviano.

  5. sraule ha detto:

    michele: ha-ha, si è tagliato i capelli! flavio: per planeta. quando non lo so, ma credo più o meno insieme al film, quindi tra non molto.

  6. utente anonimo ha detto:

    ah giusto per la precisione… è un fienile Susi, non un granaio.un'altra cosa, le nostre galline si inchiappettano il demonio.

  7. sraule ha detto:

    max: ma se tu hai i wood pigeon fuori casa!pic: cioè cos'è che farebbero le vostre galline? mi sembrano sempre più temibili.

  8. utente anonimo ha detto:

    thanks 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...