Ok, io ci provo, tanto non credo che voi possiate incasinarmi più di quanto sia in grado di incasinarmi da sola. Lo so, la mia mancanza di fiducia vi lusinga. In effetti, fate bene a essere lusingati.
Dunque, il fatto è questo: i disegnatori sono esseri diabolici.
Ok, tralasciamo le ovvietà e passiamo alle richieste.
Mi serve un disegnatore (sì, padre, ho MOLTO peccato). Mi serve un disegnatore che è quasi-inesistente, come dicevo anche su FB tra i lazzi generali.
No, non dev'essere alto biondo e vichingo (ma se fosse ANCHE alto, biondo e vichingo non mi lamenterei):


E' un po' più complicato di così.
Avete presente Guy Davis?

Ecco, lui andrebbe bene. Anche se, in effetti, non è alto-bindo-vichingo, ma in fondo bisogna accontentarsi.
Oppure. Avete presente Kevin O'Neill?


Andrebbe bene anche lui. (No, neanche lui è alto-biondo-vichingo, a dimostrazione che sono davvero una donna di poche pretese).
Insomma, avete capito.
Ora, Guy e Kevin sono già impegnati, quindi… qualcuno conosce un tipo del genere?
Ahimé, sì, un DISEGNATORE?
Ora lo so che arriveranno i vari Sienkiewicz, Rosinski e Bachalo, tutti offesi perché non ho bisogno di loro, ma hey, ragazzi, bisogna saper perdere!
Comunque – seria – conoscete qualcuno?

Advertisements

Informazioni su Susanna Raule

Psicologa e psicoterapeuta, è nata alla Spezia del 1981. Nel 2005 vince il Lucca Project Contest con il suo fumetto Ford Ravenstock – specialista in suicidi, per i disegni di Armando Rossi. In seguito Ford Ravenstock è finalista al Premio Micheluzzi. Lavora come sceneggiatrice per vari editori, nazionali e internazionali, su titoli come “Inside”, “Ford Ravenstock”, “Dampyr” e altri. Affianca a questa attività quella di traduttrice. Nel 2010 è tra i finalisti del premio Io Scrittore promosso dal gruppo editoriale Mauri Spagnol con L’ombra del commissario Sensi, che esce nel 2011 per Salani. Nel 2012 viene pubblicato il suo secondo romanzo, Satanisti perbene – Un nuovo caso per il commissario Sensi, sempre per Salani, nel 2013 l’ebook Anatomia di uno statista, nel 2014 il romanzo Il Club dei Cantanti Morti e il graphic novel Inferno. Nel 2015 un nuovo romanzo con protagonista il commissario Sensi, per Salani, L’architettura segreta del mondo. Il suo sito è: sraule.blogspot.com

»

  1. utente anonimo ha detto:

    se non lo conosci già, Armando Rossi è uno con le palle… tra l'altro credo stia dalle tue parti.

  2. sraule ha detto:

    eh, ho dovuto scartarlo perché non è abbastanza vichingo…

  3. utente anonimo ha detto:

    io conosco skarsgard ma aimè non è un disegnatore…

  4. sraule ha detto:

    già. è proprio questo a renderlo così perfetto come maschio 🙂

  5. utente anonimo ha detto:

    ..di certo non sono vichinga, ma per un periodo sono stata bionda…vedi tu se posso andar bene uguale! 🙂

    vanessa cardinali

  6. sraule ha detto:

    peraltro ADORO il tuo stile, vanessa. quando ho le idee più chiare ti mando una mail, a prescindere.

  7. CREPASCOLO ha detto:

    Considerato che hai un piedino in SBE, potresti provare a chiedere a Casini ( quello di Nathan Never, non il fascinoso ago della bilancia della politica italiana ). E' rapido ed  ha un tratto nervoso avvicinabile al Kevin dei lavori sul Bat-Mito. Considerato che frequenti l'Arcadia, potresti provare a chiedere a Rosenzweig. E' rapido ed ha un tratto ricco avvicinabile al Kevin di Marshall Law.    

  8. sraule ha detto:

    Con Maurizio sto già facendo una cosa, in quanto a Casini, sono certa che è incasinato (no jike intended). Comunque mi deve una birra e quella la riscuoterò al più presto 🙂

  9. CREPASCOLO ha detto:

     Matteo Cremona ( il 911 di Recchioni e la Giada con Rosenzweig ) .Meno spigoloso di Kevin, ma i prmi piani dei suoi personaggi sono vivaci e sottilmente inquietanti come gli occhioni della Mina della Lega dei Gentiluomini straordinari. Tratto dettagliato, ma senza generare la fastidiosa sindrome di Stendhal di alcune tavole del primo Nemesis.E' insegnante della SDF di Via Savona a Milano, come Maurizio.

  10. sraule ha detto:

    grazie, crepascolo. a matteo cremona non avrei mai pensato – e non ci penso neanche adesso, in effetti, ma è bello ricevere suggerimenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...