Per prima cosa, il viaggio in Polonia è rimandato. I polacchi hanno avuto dei problemi organizzativi, per cui il workshop si terrà a giugno. Non sono sicura che parteciperò, perché ho un certo numero di altri impegni proprio in quel periodo. Un residenziale Gestalt in Sicilia, in un bellissimo villaggio turistico, il che tra l’altro conferma quello che ho sempre pensato, ovvero che gli psicologi sono molto più goderecci dei fumettisti. Nonché il famoso convegno sull’autolesionismo in adolescenza, che sto aiutando ad organizzare.
Bene, si vedrà.
Sul fronte fumettistico ci potrebbero essere delle news interessanti, ma se permettete me le tengo per me ancora per un po’.
Nel frattempo ho scritto e consegnato il mio secondo corto per Madadh. No, non chiedetemi chi è il disegnatore… che è un noto bidonatore! Vedremo, ok?
Come direbbe la mia supervisora: gestione dell’incertezza. A mille.
Continuano gli aggiornamenti sui Side projects. Ormai siamo quasi alla fine del racconto.
I pollini incalzano, ma immagino che quelli di voi che come me sono allergici lo sappiano già, mentre agli altri non importa.
Statemi bene, eh?

Informazioni su Susanna Raule

Psicologa e psicoterapeuta, è nata alla Spezia del 1981. Nel 2005 vince il Lucca Project Contest con il suo fumetto Ford Ravenstock – specialista in suicidi, per i disegni di Armando Rossi. In seguito Ford Ravenstock è finalista al Premio Micheluzzi. Lavora come sceneggiatrice per vari editori, nazionali e internazionali, su titoli come “Inside”, “Ford Ravenstock”, “Dampyr” e altri. Affianca a questa attività quella di traduttrice. Nel 2010 è tra i finalisti del premio Io Scrittore promosso dal gruppo editoriale Mauri Spagnol con L’ombra del commissario Sensi, che esce nel 2011 per Salani. Nel 2012 viene pubblicato il suo secondo romanzo, Satanisti perbene – Un nuovo caso per il commissario Sensi, sempre per Salani, nel 2013 l’ebook Anatomia di uno statista, nel 2014 il romanzo Il Club dei Cantanti Morti e il graphic novel Inferno. Nel 2015 un nuovo romanzo con protagonista il commissario Sensi, per Salani, L’architettura segreta del mondo. Il suo sito è: sraule.blogspot.com

»

  1. utente anonimo scrive:

    mmm.. devo chiamarvi prima o poi…

    letto l’ultimo di hap e leonard?

    un abbraccione

    robbo

  2. sraule scrive:

    sì, ci devi chiamare, disgraziato! 🙂

    l’ultimo lansdale l’ho letto. è buono come al solito, ma l’ho trovato un po’ troppo tamarro, se capisci cosa intendo.

  3. utente anonimo scrive:

    apsetto che il moroso finisca prima di commentare 😉

  4. utente anonimo scrive:

    Vai, vai. Commenta pure. Vediamo un po’…

    arm

  5. inkspot scrive:

    hey, ma quand’è che saresti in siculonia?
    che se sei dalle parti di Catania e sono anche io in loco ti scarrozzo volentieri in giro…

  6. sraule scrive:

    inkspot: ti ringrazio, ma oltre a essere vicino a palermo sarò anche intrappolata al residenziale. spero di riuscire, prima o poi, a venirci in vacanza in sicilia!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...