Aggiornamento del 4/4/2008: Siccome sono notoriamente di animo buono e vedo che qualcuno sta rischiando la sua salute mentale con i Qntal, gli Aphep Twin ecc, se non addirittura cadendo nel baratro dei Ricchi e poveri (era uno scherzo, ma era agghiacciante), ho deciso di fornirvi i classici tre aiutini, esclusi quelli già presenti nei commenti. Ulteriore aggiornamento del 7/4/2008: visto che il mistero è svelato, mi sembra giusto puntualizzare qualcosa anche riguardo ai suggerimenti:

1) Se state esaminando i vostri mp3 uno per uno, vi consiglio di metterli in ordine alfabetico: la ricerca sarà più veloce. Ovviamente mi riferivo alla B di Bowie e non alla S di Saber, che in effetti non è molto conosciuto.

2) se non vi aiutano le orecchie fatevi aiutare dagli occhi: in particolare da un film, un vero cult, che può farvi fare la giusta associazione. Ovvero Lost Highway, di Linch, alla cui colonna sonora hanno contribuito entrambi .

3) se neanche questo aiuta, sappiate che due persone con quasi lo stesso nome hanno messo le mani sulla stessa canzone, e una è la vostra! Che era Lester Bowie, jazzista ormai deceduto, che ha fatto una versione jazz del pezzo.

Va bene, giuro che i prossimi post non prevederanno indovinelli 😉

Annunci

Informazioni su Susanna Raule

Psicologa e psicoterapeuta, è nata alla Spezia del 1981. Nel 2005 vince il Lucca Project Contest con il suo fumetto Ford Ravenstock – specialista in suicidi, per i disegni di Armando Rossi. In seguito Ford Ravenstock è finalista al Premio Micheluzzi. Lavora come sceneggiatrice per vari editori, nazionali e internazionali, su titoli come “Inside”, “Ford Ravenstock”, “Dampyr” e altri. Affianca a questa attività quella di traduttrice. Nel 2010 è tra i finalisti del premio Io Scrittore promosso dal gruppo editoriale Mauri Spagnol con L’ombra del commissario Sensi, che esce nel 2011 per Salani. Nel 2012 viene pubblicato il suo secondo romanzo, Satanisti perbene – Un nuovo caso per il commissario Sensi, sempre per Salani, nel 2013 l’ebook Anatomia di uno statista, nel 2014 il romanzo Il Club dei Cantanti Morti e il graphic novel Inferno. Nel 2015 un nuovo romanzo con protagonista il commissario Sensi, per Salani, L’architettura segreta del mondo. Il suo sito è: sraule.blogspot.com

»

  1. mrharrison ha detto:

    cos’è, dovremmo indovinare che è the beautiful people di marylin manson?
    se è così, beh, era facile: io non conoscevo il pezzo, ma ho riconosciuto la voce e il titolo era facile da individuare. può farti piacere sapere che forse è il pezzo migliore dei 3 o 4 che ho sentito di manson.
    ma magari era un sottinteso per tornare a parlare dei politici?

  2. utente anonimo ha detto:

    Dopo l’intro, pensavo che si trattava di Michael Bublé, preda di un incubo dopo una peperonata.
    Poi ho riconosciuto quel cog… ehm… quel grande artista di MM.
    Bel pezzo, si.
    Il finalino alla Looney Toons, poi…
    :p

    No, a parte gli scherzi, preferisco la versione sanremese di 3′ e 40″. 😀

    (lo so che con questo post metto una bella pietra tombale sulla nostra amicizia!)

    AleDiVirgilio

  3. utente anonimo ha detto:

    OK, lo so.
    Il vero quiz è trovare l’errore (orrore) grammaticale nella mia risposta! 😦

    AleDiVirgilio

  4. utente anonimo ha detto:

    L’inizio mi sembrava una versione di Take Five di Brubeck…
    Non so se prenderei sonno dopo una cosa così.
    E pensare che c’è stato un periodo in cui mi sentivo regolarmente i pantera. Boh…

  5. sraule ha detto:

    cos’è, dovremmo indovinare che è the beautiful people di marylin manson?

    tecnicamente sono sbagliate tutte e due.

    e, be’, sì, confesso che non mi aspettavo che iniziaste a proporre michael bublè, appunto 😉

    per concludere: anche secondo me beautiful people è il pezzo migliore di marilyn manson. che nel finale, per la cronaca, NON HA la musichetta dei looney toones.

    a questo punto aspetto antonio 🙂

  6. utente anonimo ha detto:

    … e comunque non è bello darmi dello stronzetto… non foss’altro che per la mia veneranda età almeno dello stronzone, dai.
    XD

  7. utente anonimo ha detto:

    No, non tutta la musichetta dei Looney, solo il “booooing” iniziale!
    😀 😀 😀

    AleDiVirgilio

  8. sraule ha detto:

    … e comunque non è bello darmi dello stronzetto… non foss’altro che per la mia veneranda età almeno dello stronzone, dai.

    ok, stronzone.
    non sono sicura, ma la tua veneranda età credo sia di un anno o due superiore a quella del Moroso, quindi attento che se ti legge corre a fare harakiri 🙂

    No, non tutta la musichetta dei Looney, solo il “booooing” iniziale!

    sì, sì, ale: non sto dicendo che in QUESTA canzone non c’è. è in beautiful people di mm che non c’è.

  9. utente anonimo ha detto:

    Aphex Twin
    Come To Daddy

    Mzk

  10. utente anonimo ha detto:

    Forse no…
    Prodigy? Non ricordo che canzone..

  11. utente anonimo ha detto:

    Ah, già, Firestarter

  12. sraule ha detto:

    Dai, gente, non sparate a caso 🙂

  13. utente anonimo ha detto:

    Davvero, non sparo a caso, forse il mio udito è ormai compromesso.
    – Con prodigy intendevo la voce con eco tra i 4:58 e 5:05, ma riascoltandola in effetti ci assomiglia e basta
    – invece la batteria grattuggiata tra nell’intervallo 2:45-3:10 mi ricorda molto aphex twin, ma anche (cit.) un pezzo su ‘Second Toughest The Infants’ degli Underworld, 1996

    mzk

  14. sraule ha detto:

    Right, chiedo perdono mzk. le tue ipotesi sicuramente si avvicinano al punto del quiz.

    – Con prodigy intendevo la voce con eco tra i 4:58 e 5:05, ma riascoltandola in effetti ci assomiglia e basta

    la stessa voce si sente anche all’inzio (dove è parecchio più riconoscibile) e, sì, NON E’ Liam Howlett dei Prodigy.

    L’altra, ovviamente, è di Mr. Manson.

    Anche l’idea sugli Aphex Twin si avvicina al punto.

  15. utente anonimo ha detto:

    ma non e’ un pezzo dei Ricchiepoveri remixato?!

  16. utente anonimo ha detto:

    Beh, solo un musicista come me può svelare l’arcano…hem…ok, un attimo…ce l’ho sulla punta della lingua…ancora un pò…va bene, lo ammetto, non so un cazzo!

    Dopo averlo ascoltato ho una sensazione strana, mi viene da piangere ed ho l’impulso a spaccar mandibole, nell’indecisione vado a pestare una vecchieta per poi pentirmi in lacrime!

    Il Gabbrio

  17. sraule ha detto:

    Io sto aspettando qualcuno che dica: “hey, ma è ovvio!”
    La seconda voce del brano è molto riconoscibile, una volta che ci pensi, e anche il remix è piuttosto tipico.

    Vabbe’, io aspetto, eh?

  18. utente anonimo ha detto:

    Aaaah…l’ho già sentita sta voce ma non riesco a ricordare a chi appartenga, ed è mezz’ora che spulcio l’HD in cerca di corrispondenze, ma credo che dovrò arrendermi innanzi a 250gb di mp3…
    Un suggerimento? Tedeschi?

    Ahriman…

  19. utente anonimo ha detto:

    Ero arrivato a considerare i Qntal ad un certo punto…ma l’ho già sentito sto tizio…ne sono certo…come son certo che esploderò quando mi verrà svelato l’arcano…anche perchè tra 3.00 e 3.10 è una voce ed un ritmo che non posso confondere…

    Ahriman…

  20. sraule ha detto:

    vi ho annichilito, eh?

  21. mrharrison ha detto:

    più che annichilito, è che non conosco per niente il genere… dj, remix, cose del genere le conosco ma per sommi capi, e certamente non saprei individuare l’autore a orecchio. mi fa piacere però vedere che il pezzo di marylin manson è stato ritoccato: era un po’ troppo accattivante per essere tutto suo, e mi stavo preoccupando del fatto che mi piacesse abbastanza

  22. sraule ha detto:

    più che annichilito, è che non conosco per niente il genere… dj, remix, cose del genere le conosco ma per sommi capi, e certamente non saprei individuare l’autore a orecchio.

    guarda che il co-remixatore lo conosci, e anche bene (credo). quando qualcuno indovinerà (o quando mossa a pità ve lo dirò io) dirai: ma certo! come ho fatto a non pensarci?

    mi fa piacere però vedere che il pezzo di marylin manson è stato ritoccato: era un po’ troppo accattivante per essere tutto suo, e mi stavo preoccupando del fatto che mi piacesse abbastanza

    mah, io devo dire che il pezzo originale lo apprezzo, anche se questo è più bello. il testo è simpatico e l’arrangiamento un po’ tamarro ma accattivante (parlo sempre dell’originale).
    certo, manson fa musica per adolescenti sfortunati, ma alcune sue cose non mi dispiacciono, come ho già detto in passato.
    inoltre lo approvo enormemente come performer.

  23. gaccu ha detto:

    Arrivo in ritardo, causa figlia a carico :-)…
    Per quanto riguarda il remix, si tratta di The Horrible People (da Remix & Repent) che le mie fonti mi segnalano essere di Danny Saber, anche se io ricordavo (erroneamente) di Foetus-Clint Ruin-James G Thirlwell, che mi sta pure piu’ simpatico, ma tant’e’…
    Per quanto riguarda le particolarita’ del brano, segnalo il campione della mitica UFO degli ESG, caposaldo della musica hip hop per via della passione di Marley Marl e sentita, per dirne due, in Ain’t No Half Steppin’ di Big Daddy Kane (una canzone importantissima) e in Realms of Junior M.A.F.I.A. dei Junior M.A.F.I.A. (una stronzata colossale).

  24. utente anonimo ha detto:

    Arrivo in ritardo, causa figlia a carico :-)…

    Grande Gaccu (e ancora più grande Ida!)

    Per quanto riguarda il remix, si tratta di The Horrible People (da Remix & Repent) che le mie fonti mi segnalano essere di Danny Saber

    Ma, ahimé, non completamente giusto.
    Il remix E’ quello di Saber, il titolo E’ “the horrible people”, ma la voce che si sente all’inizio e a metà del brano è di un vecchio “amico” della sottoscritta.
    Tra l’altro è piuttosto simile a quella dei suoi ultimi dischi.
    Tra l’altro vive nella stessa città di Saber.
    Tra l’altro ha collaborato con i già citati Aphex Twin e insieme a Philip Glass a una “certa cosa”…

    ora non potete non saperlo!

  25. utente anonimo ha detto:

    ero sraule, of course!

  26. gaccu ha detto:

    Ma dici Bowie?

  27. mrharrison ha detto:

    non avrei mai indovinato, neanche tirando a cazzo

  28. utente anonimo ha detto:

    non avrei mai indovinato, neanche tirando a cazzo

    Io neanche. l’ho ascoltato due volte (e per me ascoltarlo due volte è stata una specie di tortura) e neanche per un attimo ho pensato a bowie.

    Armaduk

  29. utente anonimo ha detto:

    Quoto Armaduk, soprattutto la parte sulla tortura

    madamc

  30. sraule ha detto:

    sì, sì… non è colpa vostra… 😀

  31. utente anonimo ha detto:

    L’unica cosa che abbia mai apprezzato in Marilyn Manson era la moglie.
    Dopo Holmes un altro duro colpo al nostro feeling…
    ;D

  32. sraule ha detto:

    L’unica cosa che abbia mai apprezzato in Marilyn Manson era la moglie.

    Quella l’apprezzavo (e l’apprezzo tutt’ora, mica è morta, anzi!) anch’io. E anch’io la apprezzo più di Manson.
    Non solo perché sono una nota pervertita, ma anche e soprattutto per le sue fantastiche performance burlesque.

    Poi è chiaro che non posso avere grande stima di uno che non adora Holmes, è inevitabile 🙂

  33. mrharrison ha detto:

    o porca troia, non ho riconosciuto lester bowie, storico trombettista di uno dei gruppi jazz che stanno alla base della mia formazione, l’art ensemble of chicago. no però aspetta: in questa versione c’era lester bowie alla tromba? mi sa che non ho capito neanche la chiarificazione dell’indovinello

  34. sraule ha detto:

    no però aspetta: in questa versione c’era lester bowie alla tromba? mi sa che non ho capito neanche la chiarificazione dell’indovinello

    No, Lester Bowie ha fatto un’altra versione di the beautiful people, jazz ovviamente, che non c’entra niente con l’esordio “jazzato” di questa versione, che è opera di Saber o forse di David Bowie.

    L’avevo nominato perché sapendo delle sue versioni jazz di brani pop uno poteva facilmente capire che il “cantore misterioso” di questo pezzo era il suo quasi-omonimo David 🙂

  35. utente anonimo ha detto:

    Quindi era il signor Stardust? Non m’era passato neppure per l’anticamera del cervello…anche perchè onestamente non l’ho mai apprezzato…ed il pezzo in questione non mi ha fatto cambiare idea…continuo a prediligere il dar sfogo alle mie turpi voglie musicali con altri generi…

    Ahriman…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...