A Mantova ho visto la luce. Sì, insomma, quasi.

Sicuramente ho avuto modo di impossessarmi di un fumetto che aspettavo da tantissimo e del quale avevo letto le prime pagine in iglese con sommo godimento.

Sto parlando di Loaded Bible. Sottotitolo: Gesù contro i vampiri.

Esatto: Gesù contro i vampiri.

Dalla quarta di copertina: "In un futuro non troppo lontano, gli Stati Uniti d’America sono sotto il dominio di orde di vampiri succhiasangue. Solo un uomo può mettere fine a questo regno di terrore.

Cosa farà Gesù?

Spaccherà il culo ai vampiri."

Se questo non è genio.

A parte i disegni (Nate Bellegarde – Mark Englert) e il colore (Rex Justice – speudonimo?), che mi piacciono molto, sono le trovate di Tim Seeley che rendono questo volumetto davvero prezioso.

Un vampiro si avvicina a Cristo a zanne snudate, pronto a dilaniargli la gola. Le loro bocche sono vicinissime, quella di Cristo inespressiva. Poi il Salvatore tira uno sputacchio in bocca al vampiro che si liquefà totalmente. "Sputo santo" commenta Gesù, impassibile.

Oppure, che aspetto credete che abbia Lilith, la prima donna creata, prima moglie di Adamo e poi conturbante tentatrice? Ovvio, vista l’epoca non può essere altro che una sorta di scimpanzè ancora lontano dall’evoluzione a homo erectus!

Insomma, gente, Loaded Bible è da avere, punto e chiuso.

E’ pubblicato da Arcadia e costa solo sei euro, quindi non vi lamentate.

Altro argomento. Sto cercando un disegnatore per preparare un dossier per un progetto PRIVO DI EDITORE AL MOMENTO. Si tratta di una storia noir-soprannaturale e se siete interessati potrete saperne di più andando QUA.

Questo per il momento è tutto. Hasta luego.

Annunci

Informazioni su Susanna Raule

Psicologa e psicoterapeuta, è nata alla Spezia del 1981. Nel 2005 vince il Lucca Project Contest con il suo fumetto Ford Ravenstock – specialista in suicidi, per i disegni di Armando Rossi. In seguito Ford Ravenstock è finalista al Premio Micheluzzi. Lavora come sceneggiatrice per vari editori, nazionali e internazionali, su titoli come “Inside”, “Ford Ravenstock”, “Dampyr” e altri. Affianca a questa attività quella di traduttrice. Nel 2010 è tra i finalisti del premio Io Scrittore promosso dal gruppo editoriale Mauri Spagnol con L’ombra del commissario Sensi, che esce nel 2011 per Salani. Nel 2012 viene pubblicato il suo secondo romanzo, Satanisti perbene – Un nuovo caso per il commissario Sensi, sempre per Salani, nel 2013 l’ebook Anatomia di uno statista, nel 2014 il romanzo Il Club dei Cantanti Morti e il graphic novel Inferno. Nel 2015 un nuovo romanzo con protagonista il commissario Sensi, per Salani, L’architettura segreta del mondo. Il suo sito è: sraule.blogspot.com

»

  1. utente anonimo ha detto:

    “QUA” non si riesce a vedere nulla….!

  2. sraule ha detto:

    Ops! Vedo di correggere.

  3. sraule ha detto:

    Mi spiace, a me si vede normalmente.

    Comunque il link è questo:

    http://graphite.forumfree.net/?t=25724212

  4. utente anonimo ha detto:

    Ce l’ho fatta!
    Beh, un’idea di come lavoro io, piu’ o meno, te la puoi fare, da cio’ che vedi sul mio blog….
    Ho uno stile piuttosto versatile, credo! Se pensi che possa essere adatto al progetto, sentiamoci via mail, per dettagli…
    Io di te avevo letto FordRavenstock, e mi era piaciuto parecchio!
    A presto,
    PAolo.

  5. sraule ha detto:

    Paola A., tu mi lusinghi.
    Devo ancora prendere il tuo John Doe btw, ed è semplicemente imperdonabile da parte mia non averlo fatto!

  6. sraule ha detto:

    Era paolO, of course. Non volevo fare di te un transgender, giuro!

  7. utente anonimo ha detto:

    ARGH! NO! Transgender proprio no! Al massimo Transformer.
    A presto! E se prendi il JohnDoe, non prenderlo troppo alla lettera….. Gia’ non mi piace piu’, a rivederlo!
    Cia’

  8. Shepp ha detto:

    Che sia arrivato il momento di far arrivare in Italia anche il bellissimo Battle Pope?!?

  9. sraule ha detto:

    Che sia arrivato il momento di far arrivare in Italia anche il bellissimo Battle Pope?!?

    Ah-ah, ci vorrebbe! I disegni di Loaded Bible a me però piacciono di più.
    Comunque credo che Seeley l’abbia senz’altro letto ed interiorizzato… 😉

  10. cosentinonico ha detto:

    interessante
    interessantissimo

  11. sraule ha detto:

    già. consiglio tutti di accattarlo subito, chiaramente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...